Un intervista radiofonica per parlare della Patologia di Alzheimer:

  • Che cos’è?
  • Quali sono i sintomi?
  • Quali sono gli interventi del professionista?

Si può parlare di Alzheimer a seguito di un’accurata diagnosi effettuata mediante esami neurologici e test neuropsicologici. Esso costituisce una tra le più diffuse demenze primarie su base degenerativa.

E’ caratterizzato da un progressivo deterioramento delle capacità cognitive, dalla comparsa di disturbi comportamentali e dalla perdita dell’autonomia. L’intervento,per essere funzionale, deve poter coinvolgere il paziente, la sua famiglia e l’ambiente.

E’ utile sapere che le Regioni e i Comuni dispongono della possibilità di accedere a dei contributi economici sia per l’abbattimento delle barriere architettoniche che per il riadattamento delle abitazioni. Inoltre, esiste il Progetto “A casa sicuri” del Comune di Roma, un contributo rilasciato da Roma Capitale previsto per la manutenzione e la sostituzione di impianti a gas, come le caldaie autonome per il riscaldamento e i tubi del gas delle macchine da cucina.

Per saperne di più potete vedere il video dell’intervista:

Ricevi la Guida gratuitamente

Chi Sono

Psicologa Sara Rizza, iscritta all‘Ordine degli Psicologi del Lazio, con numero d’ordine 20579, specializzata in Neuroscienze cognitive e riabilitazione psicologica